CEF Europa 195 progetti trasporto
22/06/2016

Un CEF dall'Europa

Saranno 195 i progetti di trasporto che riceveranno il supporto finanziario della Comunità Europea attraverso il programma CEF (Connecting Europe Facility). Il piano di incentivi europei dovrebbe aiutare a sbloccare attraverso meccanismi di co-finanziamenti sia fondi pubblici che privati nei singoli stati membri per un totale di 9,6 miliardi di euro.

La maggior parte dei progetti riguardano il potenziamento dei corridoi di trasporto trans-europei (TEN-T) sia stradali che ferroviari. Fra quelli che riceveranno i contributi più rilevanti vanno annoverate le linee ferroviarie Brasov-Sighisoara in Romania, Aveiro-Vilar Formoso in Portogallo e la Zabrze-Katowice-Cracovia in Polonia.

Secondo il commissario europeo ai trasporti, la rumena Violeta Bulc, i 9,6 miliardi che potrebbero essere investiti nei 195 progetti potrebbero creare fino a 100.000 nuovi posti di lavoro entro il 2030, e sarà soprattutto l’area dei Balcani Occidentali a beneficiarne, visto che le sue infrastrutture saranno portate progressivamente ai livelli del resto dell’UE.

Il monitoraggio dell’avanzamento dei progetti approvati dal CEF sarà garantito da un sito appositamente creato e lanciato contestualmente alla pubblicazione dell’elenco definitivo: l’EIPP (European Investment Project Portal, https://ec.europa.eu/eipp/desktop/it/index.html).